Vetrofania


VETROFANIA
realizzato
L’idea nasce dalla necessità di segnare il limite dell’ingresso alla biblioteca interna del “Palazzo Baldassini”, opera cinquecentesca di Antonio da Sangallo il Giovane e proprietà dell’Istituto Luigi Sturzo, senza però intaccare la leggerezza della vetrata e allo stesso tempo dare risalto all’opera di restauro.